Oltre il Bitcoin...Stellar Lumens (cos'è e come utilizzarla)

 

Stellar Lumens

 

è una delle criptovalute più interessanti attualmente esistenti. Questo è grazie alla sua tecnologia, ed ovviamente per merito dell’aumento di prezzo e capitalizzazione che questo mercato ha sostenuto durante l’ultimo periodo.

 

La tecnologia principale dello Stellar è la blockchain, che si occupa delle transazioni all’interno del network. La criptovaluta è invece denominata Lumen, ma procederemo, per praticità, comunque a chiamare sia la criptovaluta che il network come “Stellar” all’interno di questa guida.

 

La criptovaluta dello Stellar è nata dal fork di Ripple e quindi ciò significa che le basi teoriche su cui si basa sono molto chiare. Attualmente, lo Stellar Lumens è uno dei progetti in assoluto più interessanti nel mondo delle crypto.

 

Dal 2017 ad oggi Stellar è cresciuto moltissimo e sono in molti ad affermare che sia il 2021 che il 2022 saranno due annate alquanto incredibili per XLM.

 

Stellar Lumens: dati tecnici

 

Il progetto Stellar Lumens è una piattaforma decentralizzata che si basa sulla blockchain ed è a tutti gli effetti un fork del Ripple.

Il network e la valuta sono indipendenti tra di loro e sono in grado di supportare le transazioni di praticamente qualsiasi tipo di valuta.

 

Nonostante questi punti fondamentali, le specifiche della piattaforma sono svariate e tutte molto interessanti/utili in grado di risolvere numerosi problemi, tipo:

 

Le transazioni vengono confermate in non più di 5 secondi;

 

È possibile elaborare migliaia e migliaia di transazioni al secondo (come funziona per il metodo di pagamento VISA);

 

È possibile utilizzare lo Stellar Consensus Protocol (SCP), quindi non viene utilizzato il Proof-Of-Work (POW);

 

API dedicata;

 

Contratti Intelligenti e Portafogli Multi-Firma;

 

Non è presente il mining;

 

Inflazione annuale 1%;

 

Sono tutti fattori estremamente interessanti, anche se tuttavia è al tempo stesso molto importante ricordarsi che il network dello Stellar Lumens sembra voler rinunciare ad una larga fetta della decentralizzazione per favorire la grande velocità delle transazioni.

 

Il progetto è quindi molto distante dall’ideale di totale decentralizzazione del Bitcoin.

 

Come Comprare Stellar Lumens

 

Gli investitori che hanno deciso di comprare lo Stellar Lumens sono negli ultimi anni in grande aumento. Sono già in molti gli analisti che affermano che questa criptovaluta ha delle ottime prospettive di rendimento.

 

Ma riuscirà lo Stellar Lumens a spodestare l’egemonia della criptovaluta del Bitcoin?

 

Sono ormai diversi anni che vediamo la criptovaluta inventata da Satoshi Nakamoto sempre ai primi posti delle classifiche di capitalizzazione e di prezzo. Nonostante questo, le criptovalute alternative (come lo Stellar Lumens per l’appunto) hanno continuato a farsi strada acquisendo sempre più utilizzatori, investitori e fans.

 

Ma come fare quindi per far parte di questa rivoluzione? Come si fa per comprare lo Stellar Lumens?

 

Per comprare la criptovaluta di Stellar Lumens è prima di tutto necessario fare tantissima attenzione ad alcuni aspetti tecnici.

 

Durante gli ultimi anni, nel mondo delle criptomonete, abbiamo assistito ad un grande aumento delle truffe. Ciò significa che è necessario porre la massima attenzione all' Exchange scelto per acquistare e conservare i propri Stella Lumens.

 

 

L’acquisto di XLM e di altre criptovalute può essere effettuato su siti specializzati, sicuri ed affidabili che ne consentono la compravendita.

 

Esistono diversi di questi servizi online, ma i più utilizzati ed affidabili sono:

 

 

BitPanda (sede Vienna), Coinbase (Americana con sede anche in Europa,Tallin), che ammettono metodi di pagamento come  bonifico bancario, carte di credito e Paypal.

 

Gli exchange sono soggetti giuridici autorizzati che svolgono questa attività, garantendo la sicurezza della transizione acquistando in tuo nome e per tuo conto.

 

 

E' possibile anche l’acquisto tra privati, contattando soggetti che presso siti e forum vendono le proprie Criptovalute ma questo procedimento è il meno sicuro, poiché è facile ritrovarsi coinvolti in un raggiro.

 

La migliore strada per l’acquisto di criptovaluta è l’Exchange, il quale è affidabile trattenendosi una commissione sull’operazione. Inoltre è opportuno verificare prima dell’acquisto quale valore ha XLM in termini di moneta corrente, cioè quanto vale ogni singola unità per essere più certi sul valore del proprio investimento. Per quanto ci riguarda sconsigliamo l'uso di CFD (contratti per differenza) in quanto le cripto sono già molto volatili di proprio ed aumentare la leva nel loro utilizzo potrebbe essere molto ma molto speculativo. La migliore forma per guadagnare sulle criptovalute è comprarle e tenerle in deposito anche per anni, fino al raggiungimento del proprio obiettivo di investimento!

 

Lumen e Stellar Lumens: a cosa serve?

 

Torniamo a parlare dello Stellar Lumens e delle sue caratteristiche tecniche.

 

A cosa serve lo Stellar?

 

Il progetto Stellar Lumens ha tra gli obiettivi la risoluzione di alcuni problemi presenti nel mondo dei pagamenti, tra cui:

 

Microtransazioni;

 

Pagamenti Transfrontalieri;

 

Funzionalità valutaria intermedia;

 

Esempio: Antonio vuole scambiare le sue sterline britanniche per dollari USA. La rete Stellar consente la conversione in modalità fulminea grazie ai Lumen, che funzionano come “valuta intermedia” e vengono utilizzati per lo scambio ad altissima velocità.

 

La Stellar Lumens sta in questi ultimi mesi iniziando a diventare sempre più adottato. L’ultima partnership è arrivata con la IBM, che insieme al team di Stellar sta creando un sistema di pagamenti cross-border, rendendo dunque questa collaborazione a dir poco epocale e di proporzioni gigantesche.

 

Investire in XLM Stellar

 

Stellar è quindi una delle criptovalute con la tecnologia più interessante in assoluto, gli utilizzi sono estremamente particolari e le specifiche tecniche di altissimo livello, consentendo una velocità estrema nelle transazioni. Inutile dire che questa criptovaluta e network sta quindi attraendo sempre più investitori.

 

La criptovaluta dello Stellar Lumens è tra le prime criptovalute al mondo per quanto riguarda la capitalizzazione di mercato ed è in grado di garantire un market cap pari a $ 2,781,739,097 Dollari Statunitensi alla data del dicembre 2020.

 

I motivi che hanno spinto i creatori a presentare lo Stellar Lumens sono molteplici:

 

Ruolo di antispam: all’interno di ogni transazione bisogna pagare una commissione pari a 0,0001 lumen. Questa commissione viene utilizzata per prevenire gli attacchi DDoS. Inoltre il Lumen è anche un token di sicurezza che viene solitamente utilizzato per prevenire attacchi di qualsiasi tipo. Il network del Lumens necessita inoltre di 20 token, per garantire che l’account sia vero e non spam.

Per consentire un trasferimento delle monete digitali che hanno poco mercato, fungendo da “medium” tra le due controparti.

 

ll network Stellar è completamente gratuito e di tipo Open Source. Come abbiamo affermato in precedenza, si pagano le commissioni sulle transazioni, sempre estremamente basse. Con un solo Lumen è possibile effettuare ben 100 mila transazioni.

 

Le commissioni hanno come obiettivo principale il blocco dello spam e vengono re-distribuite successivamente agli utenti.

 

Ogni anno vengono aggiunti svariati nuovi Lumen dentro la rete ad un tasso d’inflazione pari all’1%. I possessori dei token possono decidere dunque di votare per fare in modo di capire dove è possibile investire le commissioni fruttate grazie all’aumento durante l’anno.

 

Stellar Criptovaluta Opinioni e Recensioni

 

Lo Stellar è diventata una delle criptovalute più “calde”, che è riuscita in pochissimo tempo a salire a quotazioni a dir poco altissime. Dal 2015 fino a metà 2017 il prezzo è rimasto stabile intorno a 0,002 dollari USA. Poi però, nel maggio del 2017 il prezzo è aumentato fino al prezzo di 0,057 dollari USA, arrivando a raggiungere un ROI molto interessante (pari al 1400%).

 

Ciò che è poi accaduto dal maggio del 2017 è ancor più incredibile. Dopo essersi stabilizzato nella seconda metà del 2017, il prezzo ha raggiunto il suo massimo storico di 1 dollaro USA. Attualmente la sua quotazione è 0.15843$ (11.12.2020) mentre il Bitcoin quota  17.860$ (ricordiamoci che anche il bitcoin nel 2012 quotava circa 11$).

 

Questo ha consentito a Stellar di salire negli indici di gradimento degli utenti, diventando una delle monete dove investire più redditizie nell’ecosistema delle criptovalute.

 

Conclusioni

 

Durante questa mini-guida abbiamo illustrato cos’è e come funziona lo Stellar e come investire oggi su questa criptovaluta senza sorprese ed in sicurezza, principalmente con un orizzonte temporale di medio-lungo periodo.

 

 

Domande frequenti

 

Che cos’è Stellar?

 

La criptovaluta di Stellar è un protocollo di tipo open source per lo scambio di valute fondato nel 2014 da Joyce Kim e Jed McCaleb.

 

A cosa serve Stellar?

 

Con Stellar è possibile creare, inviare e scambiare rappresentazioni digitali di tutte le forme di denaro: dollari, pesos, bitcoin e praticamente qualsiasi altra tipologia di criptovaluta.

 

Come comprare Stellar?

 

È possibile comprare stellar con gli Exchange (per comprare e tenerle li come il vecchio investimento sull'oro) oppure con le piattaforme di trading CFD (ma lo sconsiglio per utilizzo improprio della leva, le criptovalute sono già sufficientemente volatili di loro).

 

Qual’è il simbolo di Stellar?

 

XLM è il simbolo di Stellar Lumens.

 

 

Buon Stellar Lumens!

 

 

 

Clicca qui per ritornare alla "lista Operatività"